Agosto 2019

una decina di giorni di vacanza di cui un giorno trascorso a Orvieto. Passeggiate, paesi visitati, riflessioni varie. Il racconto per non dimenticare.

Annunci

Una giornata assurda

E per fortuna che è finita. Avrei dovuto stare a casa. Giuro che da oggi in poi quando vado dal medico perché non mi sento bene e non riesco ad andare in ufficio chiedo due giorni. Due giorni non può che essere il minimo per poter riprendermi, e stare di nuovo, non dico bene, ma […]

27 aprile 2019

Sto scrivendo sul balcone, finalmentecon il tavolino, bellissimo, con le sue due sedie, pure bellissime. Il tavolino è rotondo, di ferro probabilmente, o almeno così dice Paolo. Me lo ha comprato lui. Insieme ai vasi da appendere alla ringhiera del balcone, e alle piante: un’azalea, un vaso di basilico, uno di rosmarino e una quarta […]

L’ultimo giorno di giugno

Oggi è il 30 giugno 2019. E io come ogni tanto trascorro del tempo a provare a capire come imparare a scrivere un blog secondo i criteri di WordPress.com. Sono tentativi: e infatti procedo per tentativi ed errori. Quello che non faccio però è scrivere, e questo mi manca. Ho preso alcune decisioni in questi […]